mario biondi

BEYOND – IL NUOVO ALBUM DI MARIO BIONDI

Il cinque maggio è finalmente uscito il nuovo album del cantante, e compositore italiano, Mario Biondi. In questa nuova produzione, intitolata Beyond, ha superato se stesso. Già nel cd Sun, prodotto due anni fa, Biondi regalò al suo pubblico una serie di canzoni interpretate magistralmente. La sua voce, dal particolare timbro vocale, cattura l’attenzione al primo istante. Una voce plasmatasi, già in giovane età, grazie all’ascolto di grandi interpreti come Lou Rawls, Al JarreauIsaac Hayes.

Il 10 aprile si è potuto ascoltare il primo singolo, presente in questo suo nuovo lavoro, dal titolo Love is a Temple . Questa produzione discografica va al di là delle visioni classiche che ho prodotto fino ad ora ma anche al di là delle mie aspettative[1] dice lo stesso Mario Biondi. Nelle canzoni si possono notare sonorità che provengono dallo stile musicale brit-pop e anche dell’elettronica. Un mix di suoni appartenenti agli anni 60 e 70[2], oltre alla presenza del sound anni Ottanta, che si possono ben percepire nel brano Another kind of love. Mario ha voluto non solo ricercare sonorità americane o inglesi ma anche italiane. Infatti, lo stesso Biondi afferma “mi viene in mente Vasco Rossi con Una splendida giornata”, quella versione un pò funk-soul che tanto mi divertiva quando ero ragazzino. Cerco di mettermi alla prova, di alzare il livello dell’asticella[3].

Il disco e stato curato dai Dap-Kings[4] e dalla loro cantante Sharon Jones[5]. I coproduttori sono Max Greco e David Florio. Grazie a loro si è voluto esprimere il “new soul” ad alti livelli, avvicinandosi alla musicalità reggae. In questo nuovo prodotto discografico vi sono anche collaborazioni con il chitarrista Bernard Butler, Jeff Cascaro, Alain Clark e con la cantante statunitense Dee Dee Bridgewater.

Mario Biondi è un’artista che conquista sempre e che sa ben interpretare l’anima delle sue canzoni.

Discografia:

Album:

  • Handful of Soul (2006)
  • I Love You More (2007)
  • If (2009)
  • Yes You Live (2010)
  • Due (2011)
  • Sun (2013)
  • Mario Christmas (2013)
  • A Very Special Mario Christmas (2014)
  • Beyond (2015)

Singoli:

  • This Is What You Are (2006)
  • No Matter (2007)
  • Rio De Janeiro blues(eseguita con The High Five Quintet) (2006)
  • Be lonely (2009)
  • Love dreamer (2010)
  • No mo’ trouble (2010)
  • Lowdown(eseguita con gli Incognito & Chaka Khan) (2010)
  • Yes You (2010)
  • L’aria che respiro(eseguita con Anna Tatangelo) (2011)
  • A little piece of my life (2011)
  • My girl (2011)
  • Life’s everything (2011)
  • Blue skies(eseguita con Jeff Cascaro) (2012)
  • Shine on (2013)
  • What Have You Done To Me (2013)
  • My Christmas Babe (The Sweetest Things) (2013)
  • Love is a temple (2015)

6 maggio 2015

[1] FEDERICO PUCCI, Mario Bianchi va oltre, esce Beyond, articolo scritto il 5 maggio 2015 e reperibile al seguente link http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2015/05/04/mario-biondi-va-oltre-esce-beyond_479d0b8d-2ead-40da-927b-5ef06287515d.html . Notizia consultata in data 5 maggio 2015.

[2] Mario Biondi racconta il nuovo album Beyond: Un modo per mettermi alla prova, articolo scritto il 4 maggio 2015 e re peribile al seguente link http://www.rockol.it/news-643695/mario-biondi-nuovo-album-beyond—intervista?refresh_ce .Notizia consultata in data 5 maggio 2015.

[3] Ibidem

GABRIELE ANTONUCCI, Mario Biondi Beyond La recensione, articolo scritto il 4 maggio 2015 e reperibile al seguente link http://www.panorama.it/musica/mario-biondi-beyond-la-recensione/ . Notizia consultata il 5 maggio 2015.

[4] Gruppo musicale funk/soul di Brooklyn.

[5] Sharon Lafaye Jones è una cantante statunitense famosa per essere la vocalist del gruppo Sharon Jones & The Dap-Kings. Ha collaborato anche con Amy Winehouse.

About Mariangela Bognolo

Direttore artistico Retetop95, curatore, storico e critico d'arte.

Check Also

Kings & Queens

Boris Way – Kings & Queens (feat. Shibui)

Dopo il raggiungimento della #5 nella Shazam Electro World con il suo remix di “Running …