INTERVISTA A GIACOMO MARCHESINI

Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, il rosso sulla guancia, un sole che esce da sotto terra. Ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco”.

Victor Hugo

 

Nell’intervista che potete ascoltare, nel podcast allegato, si parla di teatro e per questo noi di Rete Top 95 abbiamo intervistato Giacomo Marchesini.

Giacomo ci racconta come è nata questa sua passione. Già all’età di sei anni ebbe modo di frequentare un coro di voci bianche presso il teatro lirico Giuseppe Verdi. La nonna si dilettava a cantare e, mentre ne parla, si percepisce l’emozione dalla dolcezza della sua voce. Si sofferma sulle emozioni provate da bambino quando vedeva il teatro, le luci del palcoscenico, il pubblico. Queste sensazioni rimangono impresse nel cuore, per sempre, come i ricordi più belli.

Parla del suo lavoro dietro le quinte e di quando ha iniziato, affiancando la zia nella società che fornisce servizi alle fondazioni liriche, scoprendo un mondo diverso essendo abituato a cantare e a recitare. Si è confrontato con un ambiente nel quale si doveva lavorare per preparare ogni spettacolo perché ogni rappresentazione ha un sapore e un’esperienza diversa, varia e creativa.

Il teatro non è solo ciò che si vede sul palcoscenico ma vi è tutto un mondo di persone che lavorano alla creazione di costumi, scenografie, illuminazione, musica e di tutti coloro che dietro le quinte concorrono a rendere lo spettacolo perfetto come i direttori di scena, i macchinisti, i tecnici audio, le sarte, i parrucchieri, i truccatori e ovviamente il regista. In fondo “il teatro è una finzione che fa sognare, una magia”.

Giacomo, sebbene sia un ragazzo molto giovane, ha un sogno molto semplice quello di vivere la quotidianità. E’ proprio questa semplicità che lo rende speciale perché lui stesso afferma che “noi scegliamo, si può sempre scegliere. Il mio sogno è quello di scegliere ogni giorno le cose giuste da poter fare e le cose da non poter fare”.

About Mariangela Bognolo

Direttore artistico Retetop95, curatore, storico e critico d'arte.

Check Also

RUBENS

INTERVISTA A RUBENS

Radio Rete Top 95 ha intervistato Rubens, un giovane artista appassionato di Black Music. Nato …