Esce “Stupida”, il nuovo brano latin pop dei Cosatinta trascinante, leggero e super ballabile

Quinto singolo in uscita per i Cosatinta, il poliedrico Trio Siciliano che con i propri brani pop e latin pop ha scalato, dal 2019 ad oggi, le maggiori classifiche indipendenti italiane.
I Cosatinta sono un trio di musicisti e autori di formazione solidamente legata al pop italiano, ma aperto all’internazionalità.
“Stupida”, il nuovo brano per l’estate 2022, è un pezzo fresco che prende le mosse dall’ennesima tournèe del gruppo, lunga sei mesi, in America Latina e che è caratterizzato dalle tipiche sonorità latin pop, che lo rendono allegro, ballabile e molto radiofonico.
Dice Gianna Simonte, band leader della formazione:” Si può essere leggeri e al contempo non banali. “Stupida”, titolo provocatorio, non parla affatto di stupidità quanto proprio di leggerezza, della voglia di lasciarsi alle spalle le esperienze passate e di vivere pienamente e felicemente il presente, l’unica dimensione che realmente ci appartiene, con pienezza e gioia, guardando con fiducia al futuro e a tutto ciò che di bello può portarci”.
Ecco quindi un nuovo brano scritto e interpretato dai Cosatinta trascinante, solare e positivo, perfetto per accompagnare musicalmente l’estate.
“Stupida” è accompagnato da un video firmato da Luca Bizzi, girato in Sicilia tra la stupenda Castellammare del Golfo e lo straordinario Stagnone di Marsala, famoso per i suoi tramonti, definiti “i più belli del mondo”.

BIO
I Cosatinta nascono come duo e diventano trio nel 2013 in Sicilia, dall’unione di background personali e professionali differenti ma complementari. Da sempre propongono la propria musica nel corso delle numerosissime serate live e in occasione dei lunghi viaggi che effettuano in giro per il mondo, venendo a contatto e facendo propri generi, suggestioni e contaminazioni musicali dei luoghi visitati.
Vantano importanti esperienze e collaborazioni personali e della band; ultima in ordine di tempo, nel 2020, quella con Phil Palmer (chitarrista, produttore e arrangiatore di fama mondiale), che suona, arrangia e produce per i Cosatinta il singolo “Amore controvento”.
Il trio è composto da Gianna Simonte (voce) Giuseppe Morana (piano e voce) Giuseppe Maggio (chitarra e voce). Nel 2019 si avvia la loro produzione indipendente, con brani dal sapore latino. Il primo singolo ad essere pubblicato è “Senza logica apparente”, insieme al cantante cubano El Bandera, mentre la novità dell’estate 2022 è “Stupida”.
Gianna Simonte: romana, studia canto nella propria città e fin da piccolissima effettua concerti, concorsi nazionali ed internazionali e tournée in Italia, Europa e America Latina. Al suo attivo anche esibizioni per la RAI, sigle radiofoniche, esibizioni in Vaticano, numerosi concerti nell’auditorium della RAI di Roma e prime esecuzioni assolute di musica contemporanea d’autore, tra cui ama ricordare in particolare quelle per il Maestro Ennio Morricone.
Nel 2006 esce il suo album come solista, “Frammenti“, di cui è autrice dei testi e che ottiene un lusinghiero interesse da parte di radio e addetti ai lavori ed è attualmente in distribuzione su tutte le piattaforme digitali.
Giuseppe Morana: nasce a Marsala dove si forma diplomandosi in pianoforte.
A seguire, viene ammesso in qualità di compositore al C.E.T., la scuola per nuovi talenti di Mogol, studiando con maestri del calibro di Lavezzi, Mango, lo stesso Mogol e sviluppando interessanti collaborazioni artistiche.
Peppe Maggio: nasce a Marsala, dove studia pianoforte e chitarra, iniziando fin da giovanissimo ad approcciarsi al mondo del live attraverso numerose collaborazioni. Nel 2012 entra a far parte dei Cosatinta, con i quali inizia il suo percorso come autore.

Cosatinta
TITOLO
Stupida
ETICHETTA
CTMusic
PRODUTTORE ARTISTICO
Cosatinta
LICENZA / DISTRIBUZIONE
Cosatinta
AUTORI
Gianna Simonte, Giuseppe Maggio, Giuseppe Morana

About redazione

blank

Check Also

Giolì & Assia, I'll Be Fine

Giolì & Assia – I’ll Be Fine

Il duo di produzione crossover elettronica Giolì & Assia hanno annunciato l’uscita del loro terzo e tanto …