DAVID BOWIE

ADDIO A DAVID BOWIE IL DUCA BIANCO

A pochi giorni dall’uscita del suo nuovo album “Blackstar” e dal suo sessantanovesimo compleanno, si spegne David Bowie conosciuto come il Duca Bianco. Grande figura camaleontica del panorama musicale.

La notizia è apparsa su tutti i social ed è stata confermata anche dal figlio Duncan Jones, noto anche come Zowie Bowie, con questo messaggio “Davvero addolorato e triste nel dire che è vero. Sarò fuori dalle reti sociali per un po'. Grande affetto a tutti[1].

Bowie è stato una delle figure più innovatrici e celebri del secolo appena trascorso. La sua musica ha attraversato cinquant’anni di storia unendo generi diversi come il folk acustico, l’elettronica, il glam rock, il soul diventando “un modello di riferimento per più di una generazione di artisti[2].

Il suo successo arrivò nel 1976 come protagonista del film L’uomo che cadde sulla Terra del regista Nicolas Roeg. Altre sono state le sue interpretazioni tra le quali ricordiamo il ruolo di Andy Warhol, nel film Basquiat di Julian Schnabel del 1996. Nel 2008 fu inserito al 23° posto nella lista dei 100 migliori cantanti del Rolling Stone.

Proprio pochi giorni fa, l’8 gennaio, è uscito il suo ultimo lavoro. Contemporaneamente è stato pubblicato anche il suo nuovo video, intitolato Lazarus. In questo video il Duca Bianco appare come Lazzaro che avvolto dalle bende risorge dalla morte. Immediatamente questo suo ventisettesimo album è balzato al numero uno nelle classifiche UK. Bowie, due settimane fa, aveva già annunciato il suo ritiro[3] dal palcoscenico che già non frequentava dal 2006.

Una scomparsa che ha colto tutti di sorpresa perché sebbene Bowie non stesse bene da tempo e nonostante le sue smentite, si vociferava persino di un suo ritorno sul palco, per dei concerti live[4].

David rimarrà nei ricordi di intere generazioni. La sua musica resterà nella storia.

Il firmamento ha aggiunto una stella in più, quella di David ed è bello poterlo ricordare ascoltando ogni sua canzone perché proprio in queste vi è una parte di questo grande artista.

Addio David.

11 gennaio 2016

 

 

 

 

[1] E’ morto David Bowie, camaleonte del rock, articolo tratto dal seguente link http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2016/01/11/news/e_morto_david_bowie_il_camaleonte_del_rock-130996525/ , scritto l’11 gennaio 2016 e consultato l’11 gennaio 2016. Vedi anche Addio a David Bowie, leggenda del rock, consultabile al seguente link http://www.agi.it/cultura/2016/01/11/news/addio_a_david_bowie_leggenda_del_rock-406660/ , consultato in data 11 gennaio 2016.

[2] Ibidem

[3] E’ morto David Bowie, mito della musica: aveva 69 anni era malato di cancro e consultabile al seguente link http://www.gazzetta.it/Sportlife/Musica/11-01-2016/morto-david-bowie-mito-musica-aveva-69-anni-era-malato-cancro-140226585936.shtml?refresh_ce-cp  , articolo scritto in data 11 gennaio 2016 e consultato in data 11 gennaio 2016.

[4] E’ morto David Bowie: da 18 mesi lottava contro il cancro, articolo tratto dal seguente link http://www.ilmattino.it/spettacoli/musica/david_bowie_morto-1475331.html scritto l’11 gennaio 2016 e consultato in data 11 gennaio 2016.

About Mariangela Bognolo

Direttore artistico Retetop95, curatore, storico e critico d'arte.

Check Also

Last Time

DRAWN TO THE SKY – LAST TIME

Dustin Patrick Gill è un'autore, compositore e cantante che vive tra il Minnesota e Los …